Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Titolo V, Pace (Gm): tutelare sistema autonomie regionali

Titolo V, Pace (Gm): tutelare sistema autonomie regionali

L’esponente dei Popolari per l’Italia, intervenendo sulla modifica..

..prevista dal Governo al Titolo V della Costituzione, parla di “accentramento al potere centrale di compiti e funzioni già devolute alle Regioni e agli Enti locali”. ACR “Il disegno di legge del Governo di modifica del Titolo V della Costituzione prevede una drastica limitazione delle competenze proprie del sistema delle autonomie regionali con accentramento al potere centrale di compiti e funzioni già devolute alle Regioni e agli Enti locali.  Una limitazione importante sull’ autonomia decisionale sarebbe proprio quella in tema di energia. Un argomento che riguarda molto da vicino proprio la nostra Regione al centro di grossi interessi da parte delle multinazionali energetiche. E’ necessario rivedere le competenze in materia di industrie e di risorse del territorio”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale del gruppo misto, Aurelio Pace.

“Partendo dal presupposto – ha affermato Pace - che se la responsabilità incombe sulle Istituzioni locali, non è pensabile che lo Stato si riservi la competenza nelle materie citate. Allo Stato spettano solo le competenze riguardanti l'industria strategica di interesse nazionale e, quanto al sistema di tassazione sulle risorse del territorio, alle Regioni tocca il potere di tassazione primario ed allo Stato quello derivato. Non è pensabile, quindi, che, ad esempio, sui prodotti petroliferi si possa conservare allo Stato la tassazione primaria ed alle Regioni solo le accise o le royalties: il sistema va letteralmente invertito”.

“E’ necessario fare chiarezza su questa impostura - ha continuato il consigliere - perché si inauguri una nuova fase della storia nazionale e del benessere dei territori. Privati delle proprie risorse - conclude - non esiste un futuro concreto di sviluppo per la Basilicata. Al Governo regionale, al Consiglio ed alle forze sociali affidiamo questa sfida determinante”.

Fonte

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia