Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

La città di Potenza merita stabilità. Si prosegua con l’azione di risanamento.

La città di Potenza merita stabilità. Si prosegua con l’azione di risanamento. La Nuova del Sud

E’ evidente che la città di Potenza vive un momento difficile, frutto di una situazione economica che l’ha portata vicina al collasso. E’ altrettanto vero che la Regione Basilicata non può fare a meno del ruolo fondamentale..

..del suo Capoluogo e dei servizi che lo stesso è chiamato ad offrire in termini di efficienza e di qualità. Il ruolo di Potenza, nello scenario più complessivo di ciò che sarà la Basilicata verso il 2019 e dopo il 2019, racchiude in se le sfide di una classe dirigente che non può sfuggire alla sfida del governo. Questa consapevolezza ha guidato la nostra azione responsabile all’indomani della nostra vittoria amministrativa che vuole intatti i presupposti che hanno interpretato la discontinuità ed il cambiamento che questa Comunità ci ha chiesto ed ha palesato con un voto. Quell’azione di rinnovamento ha incrociato il desiderio dei cittadini di risanamento dei conti pubblici, di trasparenza e di partecipazione. Gli atti amministrativi posti in essere dalla Giunta De Luca vanno in quella direzione. È evidente che la Politica e le Istituzioni hanno bisogno di una stabilità che i numeri del consiglio comunale, relativi alla coalizione che ha sostenuto Dario De Luca, non garantiscono. È per questa ragione che, dal primo giorno dell’insediamento di De Luca, abbiamo lavorato su tutti i fronti e con tutti gli interlocutori disponibili, per trovare le maggioranze consiliari che potessero assicurare convergenze virtuose per la città e costruire quel bilancio riequilibrato che il Ministero, oggi, certifica favorevolmente. Per la stessa ragione siamo stati impegnati da subito per un dialogo inter istituzionale serrato e virtuoso, per poter assicurare a Potenza risorse e prospettive. Abbiamo assicurato l’attenzione della Regione e del M.I.S.E., con noi parti di un tavolo permanente che interpretasse la centralità del comune Capoluogo di Regione nelle azioni di sviluppo territoriali in un tempo in cui cogliere le sfide della nuova programmazione comunitaria, della stessa Matera 2019, delle risorse naturali, dell’automotive, rappresenta un dovere per la Politica che non si limita al contingente. Il futuro di Potenza passa dalla responsabilità di una classe dirigente che sta interpretando al voglia di cambiamento e, pur rompendo col passato, ha saputo costruire una Giunta comunale con espressioni di tutte le forze politiche che oggi compongono tutto il Consiglio comunale cittadino. Per questo ci stupiamo quando si ritiene un’intesa con il PD e con le altre forze che non hanno sostenuto De Luca, impossibile, avendola già praticata in questi mesi, con risultati virtuosi per la città. Noi proseguiremo nella strada che gli elettori ci hanno assegnato e nella convinzione che non ci sia strada più difficile di quella che ci pone di fronte alla risoluzione dei problemi della città, che nella nostra concezione sono parte integrante e determinante dei grandi temi che ha di fronte questa Regione. Per questo ringrazio Dario De Luca e tutti gli Assessori, nessuno escluso, che in questi mesi hanno offerto un contributo determinante all’azione di risanamento e di rilancio della città. Ringrazio anche tutti i Consiglieri, per buona parte classe dirigente nuova e collaborativa, che hanno saputo anteporre gli interessi della città alle questioni di parte. Coraggio e responsabilità: il resto è posizionamento.

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia