Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Furti in Val d'Agri: Pace, presentata una interrogazione al Presidente Pittella

Furti in Val d'Agri: Pace, presentata una interrogazione al Presidente Pittella

Continua a preoccupare la situazione dei furti nell’area della Val d’Agri, furti che ormai si ripetono da tempo e con sempre maggiore pericolosità,

visto in alcuni di essi vi sono state anche delle minacce o violenze a danno dei poveri, ignari residenti, sorpresi in casa dagli stessi ladri. Ne parla la stampa locale e, dopo un incontro svolto tra i Sindaci dell’area, in attesa di incontrare a breve il Prefetto, molti cittadini della zona si sono rivolti al Consigliere Pace. Lo stesso, dopo aver conosciuto nel dettaglio i termini della questione, ha presentato, il giorno 13 u.s., una interrogazione al Presidente Pittella, esponendo le paure sue, e dell’intera zona, per questo stato di cose. “Si tratta di una situazione non più sostenibile, non solo per il numero crescente di furti ma anche per la pericolosità degli stessi e per questo ho voluto interrogare il Presidente della Giunta Regionale per sensibilizzarlo a mettere in atto le opportune azioni, idonee a fronteggiare questa escalation di furti nell’area della Val D’Agri. Il tutto anche per dare delle risposte, in termini di sicurezza, alla popolazione che vive, in particolare nei centri di Moliterno, Montemurro, Sarconi, Santarcangelo, Viggiano, una giustificata psicosi da furti, visto i tanti, troppi casi, ripetutisi negli ultimi tempi li e nel Basso Cilento, zona appena oltre il confine con la vicina Campania”. Così si è espresso, nella propria interrogazione il Consigliere Aurelio Pace. “Il tutto – si legge ancora nella sua interrogazione – per le continue sollecitazioni che a me sono arrivate dai cittadini di quella zona, sempre più preoccupati per questo stato di cose e per l’insicurezza che ne deriva, sia se sono in casa che se sono al di fuori delle stesse, in zone più isolate o nel centro, cosa che pare non disturbare i ladri, in azione spesso e con un tasso crescente, in termini numerici di casi come del resto di minacce ad anziani e giovani coppie”.

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia