Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Gender: ascesa e dittatura della teoria che "non esiste". Presentato il libro nella Biblioteca Nazionale di Potenza

Creato Giovedì, 25 Febbraio 2016 10:39

Gender, presentato il libro nella Biblioteca Nazionale di Potenza

Il Gender resta uno dei temi più attuali ma anche qualcosa di poco conosciuto dai più che, quotidianamente, manifestano la necessità di approfondire questa teoria per poter meglio rispondere alle istanze dei propri figli ed affrontare, in modo adeguato, un pensiero che vuole cancellare il valore della famiglia, annullare l’identità...

...di uomini e donne, non riconoscere le differenze di sesso esistenti a vantaggio solo di una nuova idea che punta a confondere i sessi ed a introdurre matrimoni ed adozioni tra persone dello stesso sesso. Per confermare il proprio no convinto, e fortemente motivato, verso una teoria che minaccia la famiglia naturale e dopo essere stato il primo firmatario della mozione regionale contro l’insegnamento del Gender nelle scuole lucane, ripresa da molte regioni italiane, il Consigliere Regionale Avv. Aurelio Pace ha scritto un libro che analizza l’attualissimo tema, a quattro mani con il giornalista Carlo Di Pietro, completando il tutto con tabelle, confronti con voci diverse, dati e disegni esplicativi. Il libro dal titolo Gender: ascesa e dittatura della teoria “che non esiste” è stato presentato Martedì 26 Febbraio 2016, in prima nazionale, in una sala stracolma e fortemente interessata, presso la Biblioteca Nazionale di Potenza; l’incontro è stato moderato dal giornalista Mimmo Parrella . A breve inizierà il tour di presentazione del libro nel resto d’Italia.

Per rivedere il servizio del TGR di Basilicata clicca qui.

Per rivedere il servizio della Nuova TV clicca qui.

Per visitare la galleria fotografica clicca qui.