Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Buona la prima! MELFI Popolare c'è; maratona iniziata. Inaugurato a Melfi il comitato elettorale

Creato Sabato, 02 Aprile 2016 14:18

nodimelfi

Melfi Popolare ha iniziato il suo cammino.. Un percorso importante, innovativo, al servizio della città, questo l'obiettivo che si prefigge Melfi Popolare per Melfi, i suoi cittadini e per il futuro di quello che deve tornare..

..ad essere il vero centro pulsante e il riferimento di tutto il Vulture Melfese. "Il percorso è ufficialmente partito con l'apertura di un locale che diventerà il nostro comitato non per dividere ma per unire la gente di Melfi con i giovani, le ragazze, i nostri candidati che condivideranno il nostro progetto con l'intera città e per incontrare sempre più persone pronte a credere in un nuovo modo di fare politica al servizio della gente - ha detto durante l'inaugurazione in Via Novella 4 a Melfi, in pieno centro, a due passi dalla Cattedrale il Consigliere Regionale Aurelio Pace, guida di tale progetto - e questo perché intendiamo unire, condividere, non imporre quello che deve essere la grande novità delle prossime amministrative cittadine". Nel logo scelto, campeggia la figura del grande testimonial prescelto, ovvero Federico II ed il suo maniero, simbolo della città, ma soprattutto la frase Melfi Popolare "visto che intendiamo ridare valore alla città ma soprattutto riconsegnando alla gente, al popolo di Melfi, il presente e soprattuto il futuro della città, sempre e soltanto con la gente è per la gente" come ribadito da alcuni dei giovani presenti, pronti a mettersi al servizio della città, con la loro energia, con le loro idee, con la consapevolezza di poter dare finalmente il proprio reale e fattivo contributo perché Melfi torni agli antichi splendori, come già 750 anni fa seppe fare l'illuminato imperatore, indicando in Melfi la capitale Apuliae, la sede della sua corte, il luogo dove promulgare le sue Costituzioni del Regno. È proprio il turismo, la cultura, i prodotti tipici, la forza delle idee e della gente, saranno insegni distintivi di un nuovo modo di fare, sia essa politica attiva, vita amministrativa della città, forse delle novità; in due parole l'essenza stessa e le novità di Melfi Popolare, da qui in avanti...!