Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Politica regionale, Pace: prosegue un lavoro, proseguiranno i commentatori.

Politica regionale, Pace: prosegue un lavoro, proseguiranno i commentatori.

Leggo, con l’interesse che ho sempre riservato alle opinioni dei protagonisti della politica lucana, i comunicati simultanei di Latronico e Rosa sulla ricomposizione..

..dell’area popolare e della prestigiosa tradizione politica del cattolicesimo democratico e liberale. Tema più aderente, per la verità, alle corde democristiane di Cosimo che ai fantasmi di Gianni. Anche per questa ragione sono sorpreso del giudizio di Cosimo che è parte integrante di questa storia e che invito ad una decisione coraggiosa, più che alla velleitaria costruzione della sezione italiana dei Conservatori inglesi che, nel frattempo, sono fuori dall’Europa e dai processi politici che con Cosimo abbiamo ascoltato tante volte, nel racconto del comune riferimento, Emilio Colombo. Il giudizio su cosa sia più coerente e più opportuno per valorizzare il portato culturale, il patrimonio politico, il consenso personale lo lascerei alla azione impegnata e faticosa che ognuno di noi esprime. Evito di commentare Gianni che vive una distanza politica più marcata ma che non ci ha impedito di costruire una ipotesi di governo nella città capoluogo col Pd ed il compianto segretario Antonio Luongo. Lui si mostra radicale ma solo nel giudizio verso gli altri, salvo in alcune realtà locali votare bilanci di Sindaci Sel che nei prossimi giorni metteremo a disposizione dei lettori più attenti. Riaggregare i moderati di Basilicata è azione complessa e preziosa, che passa dalla riaffermazione, nelle istituzioni, dei valori del popolarismo europeo e la traduzione in azioni di governo: come la centralità della persona, la sacralità della vita, la libertà educativa, la centralità della famiglia naturale. Patrimonio ideale condiviso dai lucani che assume, di certo, un valore superiore alle strumentalizzazioni. Per questo e per il valore popolare della tolleranza, considero preziosi nel dibattito politico i commenti non condivisibili di Gianni e di Cosimo. Prosegue un lavoro, proseguiranno i commentatori.

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia