Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Sezioni Primavera, Pace: si reperiscano i fondi necessari

Sezioni Primavera, Pace: si reperiscano i fondi necessari

Il consigliere del gruppo misto lo ha chiesto, nel corso di una riunione, al Presidente Pittella insieme al Garante per l’infanzia e l’adolescenza e alle rappresentanti delle diverse cooperative e associazioni che operano nel settore. Resta sempre di viva attualità, anche..

..in considerazione dell’avvio del nuovo anno scolastico, il problema delle ‘Sezioni Primavera’ di Basilicata, con la battaglia portata avanti da Filomena Briamonte, rappresentante lucana delle stesse e guida delle diverse cooperative e associazioni che si impegnano in asili e scuole. Lo afferma il consigliere del gruppo misto, Aurelio Pace che rende noto gli esiti dell’incontro al quale ha partecipato questa mattina in Regione alla presenza del Garante per l’infanzia e l’adolescenza Vincenzo Giuliano, della stessa Filomena Briamonte e di alcune rappresentanti che gestiscono le Sezioni Primavera per “dare risposte chiare a chi attende da tempo che la situazione trovi una soluzione”. “E’ stato sicuramente un incontro proficuo – sottolinea Pace – e, grazie anche alla disponibilità del Presidente Pittella ci siamo impegnati per reperire subito i fondi che il settore attende, con il 10% del 2014 ed il 100% del 2015 in erogazione già con il bando di giugno, in modo che si possa sopperire da subito alle attese delle operatrici che, bisogna ricordarlo, continuano senza soste, pur non essendo ripagate, a garantire un servizio davvero così importante che, se interrotto, porterebbe notevoli problemi a tante mamme che lavorano nella nostra regione”. “Con i minori fondi dallo Stato – prosegue Pace - le Sezioni Primavera si gestiscono solo attraverso le erogazioni che gli arrivano dalla Regione, ed è per questo che, insieme alle rappresentanti e al Garante per l’infanzia Vincenzo Giuliano, che ringrazio, abbiamo chiesto al Presidente (io stesso mi impegnerò in prima persona in Consiglio) che si reperiscano i fondi necessari nel prossimo assestamento di bilancio, subito, senza indugi”. Per Aurelio Pace “diventa importante chiudere in fretta il pregresso, per evitare ulteriori attese alle operatrici che porterebbero a gravi ripercussioni sul servizio offerto ai bambini di età compresa tra i 2 ed i 3 anni. Si punti anche – aggiunge il consigliere - a trovare nuovi fondi, da inserire in bilancio, per poter sostenere l’azione delle Sezioni Primavera, fondamentale comparto che risponde ad esigenze di tipo sociale in Basilicata, in considerazione dell’avvio del nuovo anno scolastico 2016 – 2017. Ciò al fine di garantirne la continuità e dare un futuro certo al settore per non ritrovarsi a vivere, nuovamente, situazioni di grande difficoltà, come quelle attuali e pregresse dell’intero comparto delle Sezioni Primavera della nostra regione”. La Briamonte nel ringraziare il consigliere Pace “per aver preso a cuore il problema ed essersi impegnato a dare continuità ed un futuro certo al settore”, ha sottolineato che “le cooperative e le diverse associazioni puntano a fornire un importante servizio alle mamme della nostra regione, con un impegno che prosegue, nonostante le tante difficoltà e la carenza di fondi che concerne il settore”.

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia