Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente. Chiudendo questo banner, cliccando al di fuori di esso o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Popolari per l’Italia, sì unanime all’ingresso nel PPE

PPEROMA – 12 sett – Rossi (PI): Il riconoscimento a pieno titolo nel PPE è passo ulteriore verso unità popolari italiani – L’apprezzamento unanime a Bruxelles sul lavoro svolto..

..dai Popolari per l’Italia che ha consentito il nostro riconoscimento a pieno titolo nel PPE, ci sprona sempre più a perseguire quell’unità dei popolari italiani per essere un punto di riferimento dell’elettorato non di sinistra. Una unità vera con proposte politiche concrete a favore della ripresa economica e sociale dell’Italia. La nostra originale presenza in Europa ci consentirà un respiro politico più ampio ed autorevole.” Lo dichiara in una nota l’on. Domenico Rossi – Sottosegretario alla Difesa.

(Adnkronos) – 11 set - Roma – PPE: Sì unanime a ingresso Popolari per l’Italia – L’assemblea politica Partito popolare europeo ha approvato all’unanimità la richiesta di adesione dei Popolari per l’Italia al Ppe nel corso della riunione tenuta oggi a Bruxelles. Il partito presieduto dal senatore Mario Mauro – riferisce un comunicato – aveva presentato formalmente richiesta di adesione nella seduta del board della settimana scorsa. Alla riunione di oggi erano presenti, tra gli altri, il presidente del Ppe, il francese Joseph Daul, e il segretario generale del partito, lo spagnolo Antonio Lopez-Isturiz White. Tra gli italiani erano presenti i rappresentanti dell’Udc e il vicepresidente Antonio Tajani, che hanno votato a favore dell’ingresso dei Popolari di Mauro nella compagine europea, così come hanno fatto i rappresentanti di tutti i 73 partiti che compongono il Ppe.

(Adnkronos) – 11 set – Tappa fondamentale per riunificazione del centrodestra – “L’ingresso dei Popolari per l’Italia nel Partito popolare europeo non è solo un importante riconoscimento nei confronti di un giovane partito, nato appena a gennaio di quest’anno, ma rappresenta una tappa fondamentale nel percorso di riunificazione di tutte le forze di centrodestra che in Italia si riconoscono nella cultura e nei valori del popolarismo europeo”. Con queste parole il presidente dei Popolari per l’Italia Mario Mauro ha commentato a Bruxelles la decisione dell’assemblea politica del Ppe di accogliere la formazione il suo partito all’interno della formazione politica internazionale

(Agenparl) – 11 set – “L’unanimità espressa a Bruxelles all’ingresso dei Popolari per l’Italia nel PPE è un riconoscimento alla storia personale del Presidente Mario Mauro ed una presa d’atto del lavoro fin qui svolto da noi per unificare tutte le esperienze politiche dei popolari italiani.Da oggi la prospettiva unitaria è più vicina per meglio incidere nel Governo Renzi e per attrezzarci ad essere l’unica vera alternativa al PD”. Lo dichiara in una nota l’on. Potito Salatto, Vice Presidente Nazionale dei Popolari per l’Italia.

prosegue ...

Fonte

Clicca qui per informazioni sul Libro GENDER

Progetto Popolare Basilicata

WEB LOGO

Scuola di Formazione Politica - FormaPop

FormaPop - School Of Live

       

Libro sul Gender

Libro sulla Teoria del Gender: Clicca qui!

"Mezz'ora di Pace" Sabato alle ore 10.00

Mezz'ora di Pace Sabato alle ore 10.00

Radio Tour: il Taccuino di Aurelio Pace

Il taccuino di Aurelio Pace su Radio Tour

Bandi e Avvisi

bandieavvisi1

Le parole di Papa Francesco

libreriadelsanto

La proposta

La bellezza in Costituzione

 

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Potenza

Clicca qui per collegarti al sito della Regione Basilicata

Clicca qui per collegarti al sito del Gruppo PPE al Parlamento Europeo

popolari italia